logo_nicolosi_l

Le 7 Paure e i 7 Problemi che gli over 70 percepiscono come imminentiquando si parla di recupero fisico in contesti ospedalieri (e perché perevitarle tutte DEVI scegliere trattamenti domiciliari)

Le chiamate che ricevo partono tutte da una base comune.

La consapevolezza immediata che il proprio caro/a si ritrova in prima persona in una condizione fisica che va a deteriorarsi ad una velocità che viene percepita come immediata (ma in realtà non è così, ovviamente) e che si comincia ad avere paura di sentirsi un peso/problema da gestire/qualcosa che ruba tempo ai figli/nipoti che hanno una loro vita da vivere.

Niente di più sbagliato.

Ma questo argomento lo affronteremo in un secondo momento.

Quando si pensa alla riabilitazione in centri o contesti ospedalieri, ci sono 7 paure che si vivono come veri e propri ostacoli insormontabili.

Vediamoli insieme:

1 Paura dell’Isolamento Sociale:

Gli anziani potrebbero temere di sentirsi isolati durante la riabilitazione in strutture ospedaliere, lontani dal comfort e dalla compagnia della propria casa e famiglia.

2 Paura delle Infezioni Ospedaliere:

La paura di contrarre infezioni ospedaliere può essere particolarmente intensa tra gli anziani, che spesso hanno un sistema immunitario più vulnerabile. compagnia della propria casa e famiglia.

3 Paura della Complessità delle Procedure Mediche:

L’ansia legata a procedure mediche complesse e all’ambiente ospedaliero può influenzare negativamente la motivazione del paziente anziano.

4 Paura della Perdita di Autonomia:

La preoccupazione di diventare dipendenti dai professionisti sanitari e dalla struttura ospedaliera potrebbe generare ansie legate alla perdita di autonomia.

5 Paura delle Possibili Complicazioni:

La preoccupazione per lo sviluppo di complicazioni durante la riabilitazione ospedaliera potrebbe aumentare l’ansia del paziente anziano.

6 Paura della Solitudine Emotiva: La solitudine emotiva dovuta alla mancanza di supporto familiare costante può essere una fonte di preoccupazione durante la riabilitazione in strutture ospedaliere.

7 Paura della Morte o Degradamento della Salute:

La paura dell’aggravamento della salute o dell’eventualità della morte durante il periodo di riabilitazione ospedaliera può essere significativa.

I 7 problemi:

1 Problemi di Adattamento all’Ambiente Ospedaliero:

Alcuni anziani potrebbero avere difficoltà ad adattarsi all’ambiente ospedaliero, che può essere stressante e sconosciuto.

2 Problemi di Comunicazione:

La comunicazione con il personale medico in ambienti ospedalieri può essere complessa, portando a fraintendimenti o a una percezione di mancanza di ascolto.

3 Accesso Limitato a Risorse Familiari:

La presenza limitata della famiglia e degli amici può influire negativamente sul supporto emotivo e pratico del paziente durante la riabilitazione.

4 Problemi Legati alla Privacy:

La mancanza di privacy nelle strutture ospedaliere può essere problematica per gli anziani che desiderano mantenere la propria dignità e intimità.

5 Limitazioni nell’Orario delle Terapie:

Gli orari fissi delle terapie in ospedale potrebbero non adattarsi alle preferenze o ai ritmi biologici degli anziani, influenzando l’efficacia del trattamento.

6 Problemi di Mobilità:

Le limitazioni nella mobilità all’interno dell’ospedale possono essere problematiche per gli anziani, specialmente se la struttura non è completamente accessibile.

7 Difficoltà nell’Assicurare Continuità delle Cure Post-Dimissione:

La transizione dalla riabilitazione ospedaliera alla vita quotidiana può essere difficile da gestire, con potenziali interruzioni nella continuità delle cure.

Sono paure e ansie tutte legittime, soprattutto in base al contesto sociale attuale e ai continui tagli e sulla sanità.

Ma quindi cosa fare?

Se sei arrivato/a a leggere fino qui, la soluzione è molto più semplice di quanto tu possa immaginare.

Basta una chiamata o un messaggio su whatsapp a questo numero: 3383814111.

Verrai ricontattato personalmente da me, analizzeremo il TUO caso specifico e stileremo un percorso riabilitativo da fare esclusivamente presso il domicilio del tuo caro/a.

Tutto qui. Non aspettare oltre. Contattami subito.

Dott. Fabio Nicolosi

Di solito risponde entro 1 ora

Ciao👋 Come posso aiutarti?

0:00
0:00